.
Annunci online

lucalombardo
La vera rivoluzione è quella democratica
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Ciao Cecchì
6 novembre 2008
Ciao Maestro,

già mi manchi.

Nel mio cuore si accavallano immagini, ricordi, pensieri. Mi ritornano in mente le domeniche mattine per il corso di Rende Centro quando, poco più che bambino, preferivo passeggiare con te anziché giocare con i miei amichetti, perché con te mi sentivo un uomo pensante, un uomo di ragione, e sentivo che crescevo durante le tue “lezioni” su libertà, giustizia, urbanistica, arte, storia, diritto, filosofia.

Se, oggi, ho avuto la possibilità di raggiungere dei traguardi è anche grazie a te.

Mai potrò scordare le parole che mi dicesti alla mia prima riunione di Partito “Parla ora, altrimenti poi non parlerai più” parole che, poi mi confidasti che ti vennero proferite da Gullo il tuo primo giorno da Parlamentare.

Adesso mi si stringe il cuore e gli occhi si gonfiano a pensare che adesso dovrò camminare senza te.

Ma mi rincuora pensarti già lassù, insieme ai tuoi amici De Martino, Pertini, Nenni e riparlerete ancora di socialismo, giustizia sociale e libertà e magari discuterai con Salvemini e Edmondo De Amicis di questione meridionale e di questione sociale. E ti riabbraccerai con la tua amata Lina.

E spero che un giorno vi volterete verso i giovani della tua amata Rende, e spero che questi possano farti sentire fiero, come tu – tante volte - ci hai fatto sentire fieri di essere rendesi e calabresi.

Buon viaggio, maestro, e grazie di tutto.

Tuo.

Luca Lombardo.

sfoglia
luglio